venerdì 14 dicembre 2012

"PICCOLO VILLAGGIO DI NATALE"

Buonasera a tutti!
Sono molto felice di presentare qui sul mio blog una ricetta davvero unica e speciale, 
che, per me, racchiude in se tutti i sapori di Natale dal mondo e tra poco capirete perchè...

Prima di continuare a scrivere in proposito vi faccio vedere di cosa si tratta...

"PICCOLO VILLAGGIO DI NATALE"

Immagine



PROCEDIMENTO

Per prima cosa armatevi di cartone e, dopo aver fatto diversi progetti di case ( io ero quasi impazzita per far combaciare le misure ;D) ritagliare i vari pezzi e con nastro adesivo costruire 
la casa in cartone per vedere se tiene in piedi.... 

quando finalmente tutto combacerà potrete dedicarvi alla base di biscotto panpepato, di cui vi riporto la mia ricetta supercollaudata

Ingredienti biscotto:
500g farina; 
un pizzico sale; 
10g bicarbonato; 
15g zenzero; 
5g cannella; 
20g cacao;

120g burro;

120g zucchero di canna;

150g miele;

1 uovo


Setacciare la farina in una ciotola con il sale, il bicarbonato, lo zenzero, la cannella ed il cacao.
Sciogliere il burro con lo zucchero di canna e il miele.
Versare questo composto al centro della ciotola con le polveri, insieme all'uovo.

Lavorare bene su un piano spolverizzato di cacao, stendere e poi tagliare i vari pezzi, aiutandosi con i modelli di cartone (io ho messo anche pezzetti di caramelle nei buchi delle finestre per simulare il vetro ;D)
Cuocere a 180° finchè dorati 
Far raffreddare

A questo punto preparare la glassa (per decorare e incollare le casette) 


Ingredienti Glassa:
750g zucchero a velo( io l'ho fatto in casa, col macinino, aggiungendo qualche cucchiaio di amido di mais); 
2 albumi;

un paio di cucchiai di 
succo di limone

Montare a neve gli albumi, aggiungere (sempre frullando) il succo di limone e lo zucchero a velo

Ecco cosa ho fatto:
prima ho decorato tutti i pezzi, incollandoci anche le perline e le altre decorazioni...
poi dopo un paio di giorni di asciugatura (volevo essere sicura che fosse tutto ben asciutto) ho montato le casette...qualche altro giorno di riposo, poi ho aggiunto altri dettagli (sempre con la glassa) e ancora riposo.

nel frattempo ho preparato una dose di pasta di zucchero(senza glucosio), seguendo la mia ricetta preferita:
ho messo 5g colla di pesce ad ammollare in 30g di acqua fredda, poi quando la colla di pesce si è ammorbidita l'ho messa sul fuoco dolcissimo con 50g di miele (alzando ogni tanto il pentolino perchè non deve prendere troppo calore)
 non appena si è sciolto l'ho versato al centro dello zucchero a velo (450g, che ho fatto col macinino senza mettere amido per evitare di aumentare il rischio che la pasta di zucchero si potesse seccare con maggior facilità) 

con la pdz pronta ho preparato i pupazzi di neve, le piantine, la ghirlanda di una porta e altri piccoli dettagli...quando tutto era asciutto e pronto ho preparato il piccolo villaggio , terminando con una spolverata di neve frasca (ovvero tanto zucchero a velo)

ET VOILÀ 

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine


Spero guarderete questo mio piccolo villaggio con gli stessi occhi meravigliati e pieni di stupore con cui l'hanno guardato i miei nipotini, che avvicinandosi piano piano, quasi sottovoce, mi chiedevano 
-Ma si può mangiare zia?-

Spero che questo mio piccolo villaggio, in tutto il suo dolce silenzio, possa ricordarvi 
"tutti i sapori di Natale dal mondo"
e farvi tornare alla mente che basta poco per essere felici,
un abbraccio, un sorriso, una mano tesa

tutti i giorni, 

non solo a Natale! 


con questa ricettina per me molto speciale partecipo al contest di Imma



Un caloroso abbraccio a tutti!

3 commenti:

  1. Quanta magia in questo villaggio. La mia domanda non è "Ma si può mangiare?", la mia domanda è "Ma come si fa, a mangiarlo? E' troppo bello!". Pure i vetri alle finestre.. sei incredibile. Bravissima davvero.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore!!!!un abbraccio stretto stretto!!!!

      Elimina
  2. Complimentissimi, decisamente più bello della mia casetta diroccata. Avrai il coraggio di mangiare il tuo piccolo villaggio? Buone feste Monica

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...